goto menu

noi

(rione traiano)

cyop&kaf da venticinque anni vanno infestando la loro città (e non solo) con segni che i più definiscono inquietanti. Utilizzano ogni mezzo necessario affinché i luoghi, loro stessi, e le persone che li vivono, possano trasformare innanzitutto la percezione spesso incrostata che hanno di sé stessi. Per queste e mille altre ragioni sconfinano talvolta nella scrittura (napolimonitor.it), nell’urbanistica (Quartieri Spagnoli / Taranto), nel cinema. Fanno ricerca insomma, e hanno pure vinto dei premi, ma questo veramente non importa